La storia della Musica Country

          Qualcuno ha detto che esistono musiche in grado di esaltare la creatività di un individuo e musiche che
         
esaltano la creatività di un popolo intero."
È tra queste
ultime, non c'è dubbio alcuno, che va annoverata
          la "Country Music"
. Un'esperienza che raccoglie in se e sintetizza emotivamente le vicende più autentiche
          e lo spirito più genuino della Grande Avventura Americana.
        
 Le immense distese solitarie e l'invincibile voglia di percorrerle. La nostalgia di quello che si è lasciati alle
        
 spalle e la frenesia per quello che di nuovo s'intravede all'orizzonte. Il richiamo delle strade e autostrade
        
 e la sfida della frontiera. Quanti
non sono i sentimenti che fanno capo a questa musica semplice e diretta,
        
 
eppure ogni volta diversa e invitante, ma gelosamente attaccata ai suoi modelli, ma non fino a sacrificare
          le
rabbie ed emozioni.
         
Come un tempo il melodramma per noi, la Country Music parla agli americani la lingua che è loro propria,
        
 quella che fu dei pionieri e dei cow boy e che è
oggi dei camionisti, degli emigrati vecchi e nuovi e degli
       
  sbandati da costa a costa.
          Questa musica è l'unica a
raccontare i loro sogni a solleticare il loro orgoglio a lenire le loro pene. In una
        
 parola sola: è un qualcosa, forse l'unica, in grado di farli sentire un popolo e non solo una accozzaglia di
        
 gente, un punto fermo nella storia e non una parentesi transitoria. Proprio come gli americani, la musica
        
 Country è riuscita nel miracolo di "fare di molti una cosa sola". Chi più ricorda ormai che ascoltandone le
      
   ballate, i progenitori hanno dei nomi nobili e così lontani nel tempo e nello spazio non lo si può negare:
        
 per tanti forse per tutti America oggi è il "Country".
        
 
La "Country Music" è stata scritta semplicemente come la musica della gente composta dalla gente per la
        
 gente. Costruita su delle sonorità molto semplici,
esprime i più forti sentimenti e i temi più vicini alla vita
        
 della gente comune:
amore e tradimenti e i cuori infranti concludendosi molto spesso con una morale.
         
Il termine Country Music o come si chiamava un tempo Country & Western,
identifica pertanto la musica
        
 popolare e commerciale americana le cui
radici sono molto legate agli stati del Sud e Sud-Ovest: la zona
        
 chiamata Sunbelt
fascia del sole che dalla California passa per il Texas e il Kentucky e giunge in Carolina.
          In altri termini la musica Country è una miscela di suoni e stili che include Folk, Old-Time, Gospel, Cajun,
        
 Bluegrass, Rockabilly, Western-swing e
negli ultimi anni anche il Nashville Sound esprime nel modo più
        
 vero e duro
l'anima musicale dell'America bianca, dove proviene la musica Country.
 
        Non si creda che la Country Music sia una creazione degli ultimi tempi, ha 
una lunga e complessa storia
      
   le cui radici si affondano dell'antico patrimonio Folcloristico degli immigrati inglesi, irlandesi ecc. All'inizio
        
 del secolo si è evoluta nel corso degli anni esprimendo numerosi talenti e diversi stili sempre adeguandosi
        
 al mutare del tempo. 
  
       La Country Music degli ultimi anni è dunque in massima parte l'espressione dello sforzo rinnovatore di
         
artisti e produttori, e una più crescente domanda da parte del pubblico, divisa tra moderni e tradizionali.
        
 Le origini, sono legate alle fonti Folk delle isole britanniche, alle canzoni germaniche e alle danze rurali
         
francesi. La "Country Music" è la nuova musica più antica oggi esistente.
        
 
La commercializzazione l'ha modificata nelle forme più ampie ma i suoni delle antiche ballate Folk sono
      
 
  rimasti una parte integrante di quei stili di Country Music conosciuti come Bluegrass Old Time, che sono
       
  caratterizzati da strumenti a corde non
amplificati. La Country Music è stata definita come la musica del
        
 quotidiano, della semplicità, della immediatezza e del cuore è vero, ma i requisiti peculiari della Country
      
   Musica è un'altra. La capacità sostanziale di adeguarsi ai tempi senza mutare troppo l'intrinseca natura,
        
 senza perdere mai di vista le sue radici e le proprie origini. Questa particolarità ha fatto si, che sia potuta
         
lentamente emergere abbastanza forte, da poter sopravvivere in una società urbana.
          Più di 2000 stazioni radio ancora oggi negli U.S.A, programmano quasi esclusivamente musica Country.
         
Il cinema e
anche la Televisione se ne sono interessate apertamente contendendosi gli artisti migliori
del
      
   settore. Anche la stampa specializzata se né occupata con crescente attenzione, e anche il pubblico pare
      
   apprezzare sempre di più le rinnovate qualità.
         
                          
                Questa è la mia musica preferita. Possiedo più di 40 CD di musica Country.
 
               Ma amo moltissimo le canzoni e la voce di Julio Iglesias, Modugno, Christian, Morandi, Mina, Iva
        
       Zanicchi e tanti altri cantanti italiani. Naturalmente tutta la musica leggera Italiana, le operette
         
      e i brani d'opera. 

             
 

  Manda a LAURA una e-mail

   

 

La bontà è l'unico investimento che non fallisce mai.
Un sorriso costa assai meno dell'elettricità, 
e tuttavia dona più luce.

 

Telefono 0125 631175  - Cell.  347 0417409

       Sei il visitatore n°